GEO-LOCALIZZAZIONI

- / mappe disorientabili
ciclo mappe disorientabili
Scroll

01 The Challenge

anno

2022

tecnica

foto e acetato

Un luogo può tacere o essere messo a tacere la storia e i suoi tempi possono mettergli di fronte attenzione e cura, ma anche dimenticanza, abbandono, oblio. Un luogo può presentarsi anche nelle parole dei testimoni, e in tal modo sarà possibile ripercorrerlo e collocarlo in una dimensione mobile e articolata, proprio perché il ricordo di chi c’era offre un ulteriore materiale di riflessione . Un luogo può essere raccontato a patto di indagarlo con gli strumenti e le modalità della ricerca, che collocano le fonti di memoria e la memoria tra gli elementi indispensabili.

In questo progetto fotografico sono state usate vecchie foto di paesaggi impossibili da geo-localizzare  per l assenza del ricordo di chi c’era. Piccoli particolari riconoscibili possono diventare un indizio per la sua geo localizzazione, indizi che vengono, però, nascosti e oscurati in modo da mantenere e conservare quella impossibilità di collocazione geografica.

02 The gallery